Le parole per me sono il verso degli esseri umani, come per gli asini il raglio.
Ho sperato tanto nelle parole e ho bussato tanto dentro le parole, e ho anche spalancato le parole, ho anche fracassato le parole, accarezzato le parole…

Le parole o la parola è in via di estinzione e penso che dovremmo svegliarci e accorgercene che tra le tante cose del nostro pianeta che stanno morendo ci sono anche le parole e averne tanta, tanta cura, coltivare una vera passione per le parole che ancora possono raggiungere l’altro.

Le parole sono il ponte tra io e tu, spesso servono invece a dividere…

— Chandra Livia Candiani

© Italian Reloaded

Soggetto e regia: Katuscia Da Corte
Montaggio audio-video: Simone Berti
Musiche: Near Light di Ólafur Arnalds